Alle pareti tre quadri sudamericani raffiguranti il Tempio del Sole degli Incas a Cuzco nel Perù, la piazza principale di Quito in Ecuador e Giuseppe Viti mentre attraversa le Ande con le sue casse d’alabastro.

Sotto eccezionale collezione di miniature cinesi del Sette e Ottocento su carta di riso con inchiostri di china ad acqua.

Molte notevoli porcellane di varia provenienza sui due étagères e argenteria inglese sui due tavoli dal piano in alabastro.